back to home Eidgenössische
Koordinationskommission
für Arbeitssicherheit EKAS
back to home
DE FR IT
Letzte Änderung: 20.10.2020
DE FR IT

Parapetti come mezzi di accesso a macchinari

Art. 21 OPI

Estratto dei requisiti per i parapetti secondo la norma SN EN ISO 14122-3 (vedi complemento: regole tecniche).

Requisiti per parapetti orizzontali:

  • Se la possibile altezza di caduta supera i 500 mm, bisogna installare un parapetto.
  • Se una piattaforma di lavoro/una scala si trova ad una distanza di oltre 200 mm da una parete adiacente/una macchina, occorre installare un parapetto. Il bordo di arresto al piede è necessario se la distanza è superiore a 30 mm.
  • Se al posto del corrente intermedio si installano degli elementi di riempimento verticali, la distanza orizzontale fra un elemento e l'altro non deve superare i 180 mm.
  • I bordi di arresto al piede devono avere un'altezza minima di 100 mm. Se esiste uno spazio vuoto fra il bordo di arresto al piede e la superficie di calpestio, esso non deve superare i 10 mm.
  • Se il corrimano è interrotto da uno spazio vuoto, questo deve avere una larghezza compresa fra 75 mm e 120 mm. Lo spazio libero tra i parapetti segmentati con estremità arrotondate, deve essere di almeno 50 mm e al massimo di 80 mm. In questo modo si può evitare che la mano resti incastrata nello spazio libero e che si possa cadere tra i segmenti del parapetto.
  • I punti di passaggio con pericolo di caduta devono essere sbarrati da un cancello ad autochiusura dotato di corrimano e corrente intermedio ad altezza pari a quelli del parapetto. La barriera (o cancello) deve aprisi nella direzione del piano di passaggio (o della piattaforma di lavoro) e si deve chiudere contro un battente fisso. La barriera deve poter sostenere lo stesso carico del parapetto.

Requisiti di parapetti per scale a rampa e scale a libretto:

Dimensioni in mm

318.10-Bild1
  • Una scala deve avere almeno un corrimano. Se la larghezza della rampa è pari o superiore a 1200 mm, devono essere presenti due corrimani.
  • Le scale a libretto devono avere sempre due corrimani.
  • Se l’altezza di salita è superiore a 500 mm e se la fessura laterale accanto al fianco della scala è superiore a 200 mm, su questo lato della scala è necessario installare un parapetto di protezione.
  • L’altezza a piombo del corrimano applicato su una scala a rampa al di sopra del bordo di tutti i gradini di una rampa deve essere compresa tra 900 e 1000 mm e deve essere come minimo a 1100 mm al di sopra del pavimento di uscita del pianerottolo. Per garantire una presa sicura, il diametro del corrimano deve essere compreso tra 25 e 50 mm. Sono consentiti altri tipo di corrimano di adeguata sezione.
  • Il parapetto a protezione di una scala a rampa deve essere dotato come minimo di un corrente intermedio o di un elemento affine. Lo spazio libero fra il corrimano e il corrente intermedio, così come tra il corrente intermedio e il fianco della scala, non deve superare i 500 mm.
  • Fra un qualsiasi punto del corrimano ed eventuali barriere od ostacoli deve esserci uno spazio libero di 100 mm, fatta eccezione nei punti di fissaggio sottostante a montanti e supporti.
318.10-Bild2

Corrimano su una scala a libretto:

318.10-Bild3

Esempi di distanze dalla linea di pendenza fino all’asse del corrimano

 

Grado ( ° )

X (mm)

60

250

65

200

70

150

75

100

Complemento: 318.10 Regole tecniche per i parapetti come mezzi di accesso ai macchinari
Zurück zum Anfang