back to home Eidgenössische
Koordinationskommission
für Arbeitssicherheit EKAS
back to home
DE FR IT
Letzte Änderung: 20.10.2020
DE FR IT

Manutenzione e pulizia di posti di lavoro, passaggi, ambienti di lavoro e locali attigui

Art. 37 cpv. 1 OPI

Cfr. anche complemento.

I rifiuti di ogni genere che potrebbero mettere in pericolo i lavoratori , vanno eliminati dai posti di lavoro e dai passaggi, nonché dai locali di lavoro e dai locali attigui.

Acqua, gli oli, i grassi e le altre sostanze che riducono il potere antisdrucciolevole dei pavimenti, vanno subito eliminati. Se nei posti di lavoro queste sostanze si producono in grandi quantità solo in casi eccezionali, occorre ricoprire i pavimenti ed eventualmente anche i banchi di lavoro e simili con del materiale facilmente asportabile. Se queste sostanze sono presenti nei posti di lavoro regolarmente, esse vanno deviate in bacinelle di raccolta o in cataletti di scolo oppure bisogna predisporre delle griglie.

Per evitare il sollevamento di polveri depositate, la pulizia deve essere effettuata con mezzi ausiliari adatti. Mentre, per esempio, i trucioli possono essere rimossi con una scopa, le polveri pericolose devono essere rimosse solo utilizzando aspirapolvere adatti o pezze bagnate.

Deve essere garantito l'accesso (più info), in qualsiasi momento e senza pericolo, a tutti i posti di lavoro, ai passaggi e ai locali per eseguire le operazioni di manutenzione. Occorre mettere a disposizione le necessarie installazioni speciali (come piattaforme di lavoro, ponteggi).

Art. 37 cpv. 2 OPI

I lavori di manutenzione devono poter essere eseguiti senza pericolo. L’eventuale adozione di speciali misure di protezione deve essere comunicata ai lavoratori ai quali vanno messi a disposizione le installazioni di sicurezza e i dispositivi di protezione necessari.

Il “fornitore” (autore, architetto) deve stabilire i lavori e gli intervalli per la manutenzione (istruzioni per la manutenzione).

Il datore di lavoro deve conoscere i lavori di manutenzione. Egli deve far sì che gli intervalli vengano rispettati e i lavori eseguiti secondo le istruzioni per la manutenzione.

Il datore di lavoro deve poter attestare l'esecuzione dei lavori di manutenzione (contratto di servici, piani di lavoro e, in casi speciali, quaderno di controllo)

La manutenzione dell’attrezzatura di lavoro è oggetto dei capitoli "Manutenzione delle attrezzature di lavoro" (più info) e “Lavori sulle attrezzature di lavoro” (più info).

Complemento: Manutenzione di posti di lavoro, passaggi, ambienti di lavoro e locali
Zurück zum Anfang