back to home Eidgenössische
Koordinationskommission
für Arbeitssicherheit EKAS
back to home
DE FR IT
Letzte Änderung: 20.10.2020
DE FR IT

Misure secondarie di prevenzione delle esplosioni

Art. 36 OPI

Nei casi in cui le misure primarie di prevenzione delle esplosioni non sono applicabili o lo sono solo in maniera incompleta, occorre adottare altre misure al fine di evitare l'accensione della miscela esplosiva (protezione secondaria contro le esplosioni).

La protezione secondaria contro le esplosioni comprende:

  • la classificazione in zone esplosive
    La base per la classificazione in zone esplosive è la valutazione della probabilità di formazione di una miscela esplosiva. A seconda della frequenza e della durata di esistenza di una miscela esplosiva, si fa la distinzione fra le zone (vedi complemento):
    0 e 20
    1 e 21
    2 e 22
  • Evitare le fonti d'accensione
    Il capitolo "Fonti d'accensione" (più info) spiega il modo di evitare le fonti d'accensione nelle zone esplosive.
Complemento: Raccolta di esempi per la classificazione in zone Ex
Zurück zum Anfang