back to home Eidgenössische
Koordinationskommission
für Arbeitssicherheit EKAS
back to home
DE FR IT
Letzte Änderung: 20.10.2020
DE FR IT

Canali per condotte

Art. 31 cpv. 3 OPI

Nella costruzione dei canali per condotte occorre tener conto di quanto segue:

  1. Ventilazione
    Le gallerie o i canali in cui si trovano condotte di gas, cavi a pressione di gas e simili, devono essere equipaggiati con una ventilazione artificiale tale da escludere il pericolo di intossicazione e di esplosione per le persone esposte. Gli altri canali per condotte devono avere una ventilazione artificiale solo quando quella naturale si rivela insufficiente.

  2. Praticabilità
    Nei canali che devono essere percorsi bisogna predisporre un passaggio di almeno 1,85 m d'altezza e 0,6 m di larghezza. E' necessario segnalare le possibilità di fuga (vedi complemento). Le vie di fuga non devono presentare nessun ostacolo come restringimenti, scalini e dislivelli.

  3. Illuminazione
    I canali per condotte in cui poter passare devono essere illuminati sufficientemente. Per le gallerie lunghe, l'illuminazione deve poter essere accesa entro adeguate distanze. In caso di mancanza dell'illuminazione artificiale normale deve entrare automaticamente in funzione un’illuminazione d'emergenza (più info).

  4. Pericolo di inondazione e di acqua freatica
    Se esiste un simile pericolo bisogna predisporre adeguati dispositivi d'allarme.
Complemento: Segnaletica delle vie di evacuazione
Zurück zum Anfang