back to home Eidgenössische
Koordinationskommission
für Arbeitssicherheit EKAS
back to home
DE FR IT
Letzte Änderung: 20.10.2020
DE FR IT

Condizioni particolari sui luoghi di lavoro (Dir. CSFL 6508 Appello MSSL)

Lavori in posti di lavoro mobili
Luogo di lavoro senza l’ambiente assicurato di un posto di lavoro fisso, munito normalmente di un equipaggiamento permanente e delimitato nello spazio, presso un datore di lavoro.

Rientrano nella definizione di «lavori in posti di lavoro mobili»:

  • aziende agricole e forestali (aziende con lavoratori/apprendisti, aziende LAINF)
  • settore principale dell’edilizia e industria di finitura (edilizia e genio civile)
    – lavori da cantiere, pulizia di costruzioni, lavori di montaggio ecc.
    – cantieri di consorzi
  • manutenzione strade in zone trafficate
  • lavori di installazione e manutenzione impianti di distribuzione gas, acqua, corrente forte e
  • debole in zone trafficate
  • costruzione di linee aeree
  • costruzione e manutenzione di binari
  • montaggio (grandi opere di montaggio)

Non rientrano nella definizione di «lavori in posti di lavoro mobili»:

  • collaboratori del servizio esterno
  • consulenza, vendita
  • servizio di montaggio e riparazioni
  • portineria
  • pulizia di locali
  • spedizione, magazzinaggio, spedizionieri, ecc.
  • trasporto/movimentazione merci 

 

Lavori ad alto rischio meccanico
Ad es. rischio di pungersi, tagliarsi, essere schiacciati o essere colpiti

  • presse, presse per la stampa, tagliatrici
  • immagazzinaggio di pannelli
  • immagazzinaggio su scaffali alti
  • mezzi di trasporto o di lavoro mobili, ad es. carrelli elevatori  

 

Lavori con rischio di caduta

  • posti di lavoro e vie di passaggio rialzati

 

Lavori in condizioni di servizio particolari/lavori di manutenzione 
con alto rischio di infortunio o di malattia professionale

 

Persone che lavorano sole
che eseguono lavori con alto rischio di infortunio, inclusi in particolare i settori in cui il personale è esposto al rischio di aggressione o violenza

 

Movimentazione manuale di pesi, posizioni e movimenti del corpo sfavorevoli

  • movimentazione manuale di grossi pesi o di pesi da spostare spesso
  • movimenti ripetitivi sotto sforzo
  • lavori di lunga durata o ripetitivi in posizione piegata, inclinata o ruotata
  • lavori di lunga durata o ripetitivi eseguiti all’altezza della spalla o oltre
  • lavori di lunga durata o ripetitivi eseguiti in parte in ginocchio, da seduti o sdraiati

Ulteriori informazioni sulla valutazione della sollecitazione globale di cui all’articolo 25 OLL3 nell’Ordinanza 3 della legge sul lavoro.

 

Installazioni e apparecchi tecnici di cui all’articolo 49 cpv. 2 OPI
lista completa: cfr. Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali (OPI).

 

Temperatura alta o bassa (fattori climatici)

  • posti di lavoro permanenti che, per ragioni tecniche, sono a temperature superiori a 30° C.
  • posti di lavoro permanenti che, per ragioni tecniche, sono a temperature intorno o sotto allo zero.

 

Lavori in sotterraneo (costruzioni di gallerie) 
condizioni climatiche tipiche dei lavori in sotterraneo

 

Lavori in condizioni di sovrapressione

  • lavori di costruzione in aria compressa con una pressione di lavoro superiore a 0,1 bar 
  • lavori in immersione 

  

Lavori in atmosfera povera di ossigeno 
contenuto di ossigeno nell’aria ≤18 % volume.

Zurück zum Anfang